Acea nomina il nuovo DG e si avvia verso il piano industriale 2011-2013

Posted on 3 novembre 2010 di

0


Pare che per Acea sia finalmente arrivato il momento di guardare avanti e lasciarisi alle spalle l’ingessatura degli ultimi mesi. Nei giorni scorsi, infatti, sono stati fatti i primi fondamentali passi per arrivare al piano industriale 2011-2013 e alla ridefinizione della strategia dell’azienda post GdF-Suez.

Prima di tutto si è arrivati alla nomina di Paolo Gallo (ex Edipower) a Direttore Generale dell’azienda. La nomina è tanto attesa sia perchè consente di “liberare” l’a.d. Marco Staderini dalle attività più “operative” (cosa che lo consentirà di concentrarsi sul piano di sviluppo dell’azienda) sia perchè arriva insieme alle linee guida del piano industriale che dovranno guidare la sua azione.

A proposito delle quali pare che il CdA abbia posto come obiettivo al 2013 un EBITDA superiore a 870 milioni di euro con una crescita media annua di circa il 17%, la psizione finanziaria netta in diminuzione. Il piano degli investimendi del triennio sarà di 1,3 miliardi di euro (che saranno concentrati per oltre il 70% sul Servizio Idrico e sulla Distribuzione Elettrica).

Gallo avrà il suo bel da fare per perseguire gli obiettivi assegnati. Per ridurre l’indebitamento (superiore a un miliardo di euro) dovrà lavorare pesantemente sulla riduzione dei 2,4 miliardi di euro di costi che il Gruppo si porta addosso e retaggio di una gestione molto “politica” dell’azienda negli ultimi anni. Non è un caso che l’azienda parli di ircerca di efficienza operativa, di revisione del sistema di procurement, di tagli alle consulenze e agli affidamenti speciali e (con i sindacati in preallerta) di “gestione proattiva del turnover su base volontaria”. Il tutto cercando di “massimizzare il ritorno per gli azionisti” sviluppando il “waste to energy”, cercando di vincere la gara per la rete di Italgas e riacquisendo competitività sui mercati liberalizzati dell’energia.

Come fare tutto ciò dovranno dirlo Gallo e i suoi uomini agli azionisti entro metà dicembre…

 

Annunci