Accordo Erg-Lukoil per lo sviluppo dell’eolico in Russia e nell’Europa dell’est

Posted on 14 luglio 2010 di

0


Pare che l’asse italo-russo si esprima anche nella collaborazione sempre più stretta fra Erg e Lukoil.

Le due aziende hanno siglato un “momorandum of understanding” che le vedrà sviluppare insieme vari progetti sulle energie rinnovabili fra Europa e Russia. In particolare Erg Renew sta valutando con Lukoil alcune iniziative e alcuni investimenti sul mercato russo e sui promettenti mercati dell’europa dell’est. In particolare si tratta di progetti legati all’eolico, settore su cui Erg Renew sta puntando in modo deciso (nei giorni scorsi l’azienda italiana ha acquistato oltre 100 MW in Puglia e Sicilia).

La strategia di Erg è quella dell’internazionalizzazione tramite accordi con big player dell’energia. L’azienda ha già all’attivo delle partnership con Total per la rete di carburanti e Shell per un rigassificatore (che ancora non è stato realizzato e su cui cominciano ad esserci seri dubbi) e stando alle parole dell’ad dell’azienda, Alessandro Garrone, si starebbero valutando altri possibili investimenti in fonti rinnovabili (solare in primis ma anche bioedilizia) con l’intento di aggredire i mercati dell’Africa del nord e dell’Estremo Oriente. Resta da capire con chi verranno sviluppati questi piani.

Annunci